Imola
Roma
Cesena
Faenza
Forlì
Ravenna
Roma
Lugo
Rimini
San Marino

I Presidenti

Nascita dell’Associazione attuale:

        -  14 febbraio 1968   Prima bozza dello Statuto

        -  14 aprile 1977         Formale costituzione con atto notarile.

 

 

I PRESIDENTI

mattarelliMATTARELLI on. Gino (dal 15/12/1966 al 24/05/1969* e dal 24/05/1969 al  25/10/1986)

Nato a Casticciano di Bertinoro nel 1921, deve la sua formazione alla frequentazione dell'oratorio Don Bosco della parrocchia dei Cappuccinini, del'Azione cattolica di cui fu dirigente diocesano, degli studi universitari a Milano dove si laureò in Scienze economiche e commerciali all'Università Cattolica. Fu parlamentare per la Democrazia Cristiana per quattro legislature dal 1958 al 1976. Conclusa l'attività parlamentare, si dedicò completamente alla cooperazione: è considerato il padre della cooperazione sociale. Morì improvvisamente a Firenze il 25 ottobre 1986.

(*) Presidente del Comitato Esecutivo Provvisirio.

 

portuelliPATUELLI on. dott. Antonio (dal 1986 al 19/11/1992)

È imprenditore, politico e giornalista ravennate, attuale presidente dell'Associazione Bancaria Italiana (ABI) e della Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.A., capogruppo dell'omonimo gruppo bancario. Nato a Bologna nel 1951, si è laureato in Giurisprudenza all'Università di Firenze nel 1975 con il massimo dei voti. E' stato Deputato alla Camera per il PLI dal 1983 al 1987. Nel 1984 è vice segretario del PLI. Rieletto alla Camera dal 1992 fino alla scadenza del 1994, è stato Sottosegretario di stato per la Difesa nel Governo Ciampi (1993-1994). Ha fatto parte di numerose Commissioini parlamentari. Studioso del Risorgimento italiano, è editore della Rivista storica Libro Aperto.

 

 

gattiGATTI dott. Giovanni (dal 19/11/1992 al 23/02/1993* e dal 23/02/1993 al 18/06/1997)

Nato a Bertinoro il 16 giugno 1920, si laurea in Scienze politiche presso l'Università di Firenze. Combattente nell'ultimo conflitto mondiale, partecipa attivamente, al termine della guerra, all'avvento della Repubblica. Attivista sindacale dal 1946, la sua vita sarà tutta legata all'impegno sindacale e sociale. Fu tra i fondatori della U.I.L. e Presidente e/o consigliere di amministrazione di numerosi Enti nel campo del turismo sociale, del tempo libero, dell'addestramento professionale. Intensa anche la sua attività giornalistica. Grande Ufficiale al merito della Repubblica, muore a Roma il 2 novembre 2004.

(*) Presidente Comitato Provvisorio di Reggenza.


 
moschettiMOSCHETTI dott. Gianfranco (dal 18/06/1997 al 14/03/2005)

Gianfranco Moschetti è nato a Bologna nel 1938 da famiglia con radici a Palazzuolo sul Senio. Dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza a Bologna ed assolto il servizio militare, è stato assunto all'Ufficio Italiano Cambi, sede di Roma, nel 1964. Inviato dapprima a New York presso la rappresentanza locale dell'UIC nel 1965 e successivamente a Parigi, è rientrato a Roma nel 1973 come funzionario del Servizio Relazioni con l'Estero. Responsabile dell'Unità di studio per la celebrazione del 50° anniversario dell'UIC, ha poi ricoperto, prima di cessare l'attività lavorativa, il ruolo di Capo Servizio Segreteria Generale e Segretario del Consiglio dell'UIC.

 



pelliciardiPELLICIARDI ing. Ferdinando (dal 14/03/2005)

Nato a Lugo nel 1944, dopo la maturità classica nella città natale ha conseguito la Laurea in Ingegneria Elettronica - Telecomunicazioni presso l'Università di Bologna nel 1969. Trasferitosi a Roma nel 1970, vi ha svolto inizialmente l'attività professionale quale Progettista di Sistemi e di Reti per telecomunicazioni. Ha poi ricoperto l'incarico di Responsabile del Servizio Telecomunicazioni prima in Banca Nazionale del Lavoro e successivamente in Alitalia.